PROGETTI DI RICERCA


La sede secondaria dell'IFC-CNR di Reggio Calabria è coinvolta nella partecipazione a diversi progetti di rilevanza internazionale tra cui:

Progetto europeo di ricerca scientifica denominato "System biology towards novel chronic kidney disease diagnosis and treatment (SysKid)".
Tale progetto è finalizzato all'individuazione dei fattori eziologici e prognostici della nefropatia diabetica (Grant Agreement N.241544 FP7-Health-2009). Il progetto è iniziato il 1 gennaio 2010 ed avrà una durata di 60 mesi. Nell'ambito di questo progetto, l'UOs di Reggio Calabria ha il compito di stimare la prevalenza e l'incidenza della malattia renale cronica nella popolazione generale italiana.

Progetto europeo di ricerca scientifica denominato "LUNG WATER BY ULTRA-SOUND GUIDED TREATMENT TO PREVENT DEATH AND CARDIOVASCULAR COMPLICATIONS IN HIGH RISK END STAGE RENAL DISEASE (ESRD) PATIENTS WITH CARDIOMYOPATHY (THE LUST STUDY)".
Si tratta di un trial clinico, controllato e randomizzato, sull'utilità delle comete polmonari (Lung Comets) come biomarcatori dell'accumulo di acqua polmonare nei pazienti in trattamento emodialitico. Il progetto ha una durata complessiva di 24 mesi ed è stato ideato e promosso dall'UOs di Reggio Calabria. Nello studio LUST sono coinvolti 24 centri di dialisi europei ed un centro dialisi Israeliano.

Studio CREED [Cardiovascular Risk Extended Evaluation in Dialysis Patients].
Si tratta di studio prospettico, collaborativo, multicentrico, osservazionale che ha avuto inizio nel 1997. L'obiettivo dello studio è quello di analizzare i rapporti tra fattori di rischio tradizionali ed emergenti e i principali parametri ecocardiografici e vascolari e gli outcomes clinici (mortalità ed eventi cardiovascolari) in una coorte di circa 300 pazienti in trattamento dialitico nell'area urbana di Reggio Calabria e di Catania. La raccolta dei dati prospettici di questo progetto è ancora in corso.

Studio MAURO (Multiple intervention and AUdit in Renal diseases to Optimize care).
Un trial clinico controllato e randomizzato che include oltre 800 pazienti con malattie renali croniche (stadio 2-5). Lo studio ha avuto l'obiettivo di testare l'utilità di un programma di interventi terapeutici multipli (basati sulle Linee Guida dell'insufficienza renale cronica) sugli outcome clinici (eventi renali, cardiovascolari e mortalità) nei nefropatici. Il progetto ha avuto una durata complessiva di 36 mesi ed è stato ideato e promosso dall'UOs di Reggio Calabria.

Studio EXCITE
Un trial clinico multicentrico, controllato e randomizzato, sull'efficacia dell'esercizio fisico per il miglioramento della qualità di vita e della performance fisica e per la riduzione degli outcome clinici (mortalità, eventi cardiovascolari ed ospedalizzazioni) nei pazienti in dialisi. Il progetto ha una durata complessiva di 36 mesi ed è stato ideato e promosso dall'UOs di Reggio Calabria in collaborazione con l'Università di Ferrara.

Sistema avanzato per l'interpretazione e la condivisione della conoscenza in ambito sanitario "A.S.K. – Health".
Tale progetto è stato finanziato nell'ambito del Programma Operativo Nazionale "Ricerca e Competitività" anni 2007-2013 (Regioni Convergenza). L'obiettivo di questo progetto è di creare una sinergia pubblico-privato per la creazione di un software che consenta allo specialista nefrologo di avere accesso alle migliori conoscenze di buona pratica clinica (Evidence Based Medicine) relativa alla diagnosi, alla prognosi e alla terapia dei pazienti affetti da malattie renali.

Progetto "Invecchiamento: innovazioni tecnologiche e molecolari per un miglioramento della salute nell'anziano" (PROGETTO BANDIERA 2012-2014).
Nell'ambito di questo progetto, il ruolo dell'UOs di Reggio Calabria è di produrre una revisione sistematica dei rapporti tra invecchiamento e malattie renali croniche e di analizzare, in modelli sperimentali e nell'uomo, il rapporto tra biomarcatori coinvolti nei processi della senescenza e l'evoluzione età-dipendente della malattia renale cronica.

Progetto "SALUTE-CKD (SALt lowering by Urine sodium self-measurement Trial in chronic kidney diseasE).
Tale progetto è stato finanziato dal Ministero della Salute nell'ambito dei bandi di ricerca finalizzata 2010. L'obiettivo dello studio è testare l'efficacia di un approccio gestionale autonomo domiciliare basato sul monitoraggio del sodio nelle urine finalizzato a migliorare il controllo dell'ipertensione arteriosa e degli outcomes clinici nei pazienti con malattia renale cronica.

Progetto "Meccanismi del danno vascolare nel diabete mellito".
Tale progetto è stato finanziato nell''ambito dei Programmi di ricerca di rilevante interesse nazionale (PRIN del 2010). Nell'ambito di questo progetto, il ruolo dell'UOs di Reggio Calabria consiste nell'effettuare studi sperimentali e nell'uomo al fine di analizzare il rapporto tra meccanismi coinvolti nello stress ossidativo e la severità della malattia renale cronica.

Studio FAMIGLIE
Studio dei fattori genetici responsabili dell'ipertensione arteriosa e del danno renale connesso all'ipertensione arteriosa in famiglie di ipertesi.

Registri e Database


REGISTRI E DATABASE


L'UOs del CNR di Reggio Calabria coordina e gestisce i seguenti registri e database:

Nephro-QUEST (European Nephrology Quality Improvement Network)
Il Nephro-QUEST è un progetto di rilevanza internazionale [è infatti co-finanziato dall'Unione Europea ed è coordinato dalla European Renal Association - European Dialysis and Transplantation Association (EDTA-ERA)] che ha l'obiettivo di standardizzare la misura dei principali indicatori epidemiologici di risultato e di processo in Nefrologia a livello europeo.
Questo progetto è stato ideato e promosso dal Prof. Carmine Zoccali, Responsabile dell'UOs di Reggio Calabria. Nell'ambito di questo progetto, il ruolo dell'UOs di Reggio Calabria consiste nel raccogliere ed effettuare il controllo di qualità dei dati provenienti dai registri regionali italianio ed inoltrarli al Registro Europeo che ha sede ad Amsterdam.
Nephro-QUEST





Il Registro Internazionale "EURECA-m" (EUropean REnal and CArdiovascular Medicine)
Gestito dal personale dell'UOs di Reggio Calabria, tale registro, che opera per conto dell'European Renal Association/European, Dialysis and Transplantation Association (ERA/EDTA), ha l'obiettivo di raccogliere dati epidemiologici e clinici (inclusi il monitoraggio della pressione arteriosa delle 24 ore, la misurazione dell'onda del polso e gli esami ecocardiografici) dei pazienti con malattie renali croniche in trattamento dialitico in una serie di centri dialisi leader in EUROPA.
La raccolta dati è interamente basata su una piattaforma web-based.
Il Registro prevede la validazione dei dati raccolti grazie al contributo dell'Istituto di Fisiologia Clinica del CNR di Pisa e del Dipartimento di Cardiologia dell'Istituto Istituto Auxologico Italiano di Milano.
EURECA-m





CREDIT (Calabrian registry of dialysis and transplantation).
Il Registro Calabrese di Uremia, Dialisi e Trapianto è attivo dal 1992 e raccoglie i dati dei pazienti trattati in Calabria censiti al 31.12 di ogni anno.
Esso è finalizzato ad una rilevazione demografica e ad operare controlli di qualità sui dati aggregati dei centri calabresi.
Calabrian Registry of Dialisys and Transplantation





PROGREDIRE (Prospective Registry Of The Working Group Of Epidemiology Of Dialysis Region Calabria)
Si tratta di uno studio di coorte prospettico, multicentrico, che coinvolge quasi tutte le unità di nefrologia della Regione Calabria.
Lo scopo di questo progetto è di raccolgliere dati e campioni ematici di tutti i pazienti prevalent che sono in dialisi presso i centri partecipanti per consentire l'identificazione di nuovi marcatori prognostici, sia genetici che biochimici, della malattia cardiovascolare nei pazienti in trattamento con terapia renale sostitutiva.
Progredire


Pubblicazioni scientifiche


PUBBLICAZIONI SCIENTIFICHE


L'UOs ha disegnato e porta avanti diversi studi di coorte e di intervento in pazienti con CKD e ESRD, tutti associati alla costituzione di ricche biobanche (siero,plasma e DNA).

L'analisi di queste coorti ha prodotto negli anni passati la pubblicazione di numerosi manoscritti sulle più importanti riviste scientifiche di nefrologia e medicina cardiovascolare, inclusi the Lancet, Circulation, JACC, Hypertension, JASN, Kidney International e altri.

Negli ultimi 5 anni, la media dell'impact factor e l'impact factor complessivo degli articoli pubblicati dall'UOs di Reggio Calabria si sono costantemente mantenuti su valori significativi. Impact Factor (Total)
Impact Factor (Mean)