TRAPIANTO

Presentazione

Il programma di Trapianto Renale della Regione Calabria è stato varato nel 1996 ed è articolato su due centri che hanno sede presso le Aziende Ospedaliere di Cosenza e Reggio Calabria con il coordinamento del Centro Regionale di Riferimento per i Trapianti con sede presso L'Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria e diretto dal Dr. Pellegrino Mancini.

L’esecuzione dei trapianti di rene presso il Dipartimento di Nefro-Urologia e Trapianto Renale di Reggio Calabria è frutto della collaborazione fra il personale dell'U.O. di Nefrologia Dialisi e Trapianto renale e quello dell'U.O. di Urologia dell'Azienda Ospedaliera di Reggio Calabria (Direttore Dr. Pietro Cozzupoli).

Organizzazione

L'attività di trapianto del Centro di Reggio Calabria si basa sull'integrazione funzionale delle equipe nefrologica e chirurgica e sull’attività di coordinamento del Centro Regionale di Riferimento per i Trapianti. Questo ha, fra le altre, anche la funzione di mantenere la lista di attesa, allocare gli organi, contattare le rianimazioni e costituire, all’atto della donazione, il punto di contatto fra tutti i reparti coinvolti nel trapianto (Rianimazione dove avviene la donazione, Centri trapianto, sedi dei potenziali riceventi, etc.).

L’equipe chirurgica è coordinata dal Dr. Pietro Cozzupoli e di essa fa parte lo staff dell’U.O. di Urologia.

La collaborazione chirurgica fra il Centro Trapianti di Reggio Calabria e quello di Cosenza si basa su comuni protocolli organizzativi e di intervento che sono stati stabiliti in incontri preliminari, prima dell'avvio del programma di Trapianto Renale.
Le equipe nefrologiche hanno stabilito di uniformare i criteri di valutazione clinica per l'immissione dei pazienti nella lista d'attesa ed hanno concordato comuni protocolli terapeutici e di follow-up. A tale scopo è stato redatto un manuale contenente le linee guida essenziali delle varie procedure.

- Manuale informativo trapianto vivente (per i pazienti)
- Materiale informativo trapianti (per i pazienti)

Staff

Lo staff medico del post-trapianto in fase sub intensiva è costituito dai medici della Degenza.

Dopo la dimissione i pazienti vengono seguiti presso l’Ambulatorio finalizzato ai trapianti.

Per quanto attiene la degenza dei pazienti trapiantati i recapiti telefonici sono quelli della sezione Degenza nefrologica.

Per l’Ambulatorio dei pazienti trapiantati si veda la sezione Ambulatori.